Accettiamoci! È ok non essere ok

04maggio4:00 pomeriggio11:00 pomeriggioAccettiamoci! È ok non essere okCategorie eventoFestival

Costo

Costo

Ingresso gratuito

Orari

Orari

16.00-23.00

Dettagli evento

Crew è un progetto che prevede l’organizzazione di un festival interamente pensato e realizzato da giovani adolescenti tra i 17 e 18 anni della classe 4L del Liceo Regina Margherita di Palermo e rivolto ai cittadin* palermitan* della loro fascia di età, ma non solo.

I ragazzi e le ragazze coinvolte nel progetto hanno scelto come tema della prima edizione del festival quello della salute mentale e dell’accettazione fisica, mentale e dell’anima, di se stessi. Hanno voglia di costruire uno spazio di confronto e di ascolto su quello che ritengono un tema da trattare con urgenza ma senza pesantezze.

Il festival dal titolo Accettiamoci – è ok non essere ok sarà animato da diverse attività: due momenti laboratoriali, uno con la designer Alessandra Rigano e l’altro curato da Menabò - Legatoria Contemporanea, un talk con il filosofo Luciano Sesta e lo psicologo Francesco Golia, un momento di Stand-up Comedy con Salvo di Paola e Roberto Anelli, allestimenti visuali e artistici legati al tema della salute mentale. La giornata si concluderà la sera con l’alternarsi performance di musica live.

Extra

Info

Traiettorie urbane” progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e cofinanziato da Fondazione EOS Edison Orizzonte Sociale ETS.

Il progetto è stato ideato da CLAC ETS, Associazione Mare Memoria Viva e Fondazione EOS Edison Orizzonte Sociale. Realizzato in partnership con Centro Diaconale “La Noce” – Istituto Valdese, Cantieri Culturali alla Zisa ETS, Comunità di Danisinni ETS, Booq, SEND, Handala, U’Game, Edi Onlus, Cpia Palermo 1 – Nelson Mandela, IC Antonio Ugo, Maghweb e Comune di Palermo.

Button

Partecipa

I commenti sono chiusi.


Skip to content