Rete

Qui alcune delle organizzazioni con cui collaboriamo:

Fondazione con il sud

La Fondazione CON Il SUD è un ente non profit privato nato il 22 novembre 2006 dall’alleanza tra le fondazioni di origine bancaria e il mondo del terzo settore e del volontariato, per promuovere l’infrastrutturazione sociale del Mezzogiorno, cioè percorsi di coesione sociale e buone pratiche di rete per favorire lo sviluppo del Sud.

www.fondazioneconilsud.it

Centro Fiaba e Narrazioni

La fiaba come forma primaria del raccontare, bussola per orientarsi tra le tipologie più svariate della narrazione contemporanea: dall’oralità  al digital storytelling, dall’autobiografia al racconto di comunità.
Raccontare vuol dire scegliere, tra gli infiniti e sparsi frammenti di cui è fatta la realtà, quali sottrarre all’oblìo e in che ordine disporli. Ha a che fare con la salvezza e la morte. Ha a che fare con la libertà, perché ogni emancipazione contiene in sé una nuova narrazione del mondo.
Fiaba e narrazioni nasce dal percorso di Alberto Nicolino e dell’associazione LeCittàDelMondo in con l’associazione CLAC. Si sviluppa a Palermo ma le sue attività sono proponibili ovunque.

www.fiabaenarrazioni.net

Officine culturali

Officine Culturali è un’associazione nata nel 2009 a Catania e impegnata nella valorizzazione del patrimonio culturale (tangibile e intangibile). L’idea di sviluppare professionalità nel campo delle attività legate alla gestione e valorizzazione del patrimonio culturale è alla base del lavoro di questi anni, che sono stati impiegati a stimolare e a diffondere la conoscenza della storia e dell’identità del territorio per trasmetterla alle generazioni future.

www.officineculturali.net

cheFare

Agenzia per la trasformazione culturale nata nel 2012 come bando da 100.000 euro per progetti culturali innovativi. Dal 2014 è un’organizzazione indipendente che si occupa di produrre e aggregare pratiche concrete e riflessioni teoriche sui mutamenti culturali in corso e su quelli ai quali andremo incontro nei prossimi anni.

www.che-fare.com

U'Game

Un altro spin off di CLAC, U’GAME progetta e realizza format di gioco tematici, replicabili e scalabili, applicabili a diversi contesti socio-culturali.

www.ugame.it

Next

NEXT – Nuove Energie X il Territorio si occupa di strategie e interventi di sviluppo per l’innovazione e la sostenibilità nelle organizzazioni e nei contesti sociali.

Next ha maturato esperienze di ricerca e valutazione in vari campi di interesse: – sociale e welfare (analisi sul sistema penitenziario, sui fenomeni di dipendenze patologiche, sui mondi giovanili, sul terzo settore); – sviluppo locale (analisi di contesto e scenario, valutazione di impatto di politiche pubbliche o di eventi sui sistemi turistici, ricerca-azione con le comunità territoriali); – innovazione sociale e trasformazione urbana (ricerca qualitativa ed etnografia, studi di tendenza)

www.nuovenergie.org

Centro Sviluppo Creativo Danilo Dolci

Il Centro per lo Sviluppo Creativo “Danilo Dolci” nasce dall’esperienza di lavoro sociale ed educativo di Danilo Dolci e dei suoi collaboratori, avviata nella Sicilia occidentale sin dal 1952. Creato a partire dall’esigenza di offrire alle comunità locali una struttura impegnata nella risoluzione pratica dei problemi emersi negli incontri continui con la gente, attraverso l’autoanalisi popolare, si costituisce nel 1958 come Centro Studi e Iniziative per la Piena Occupazione, con l’intento ultimo di promuovere lo sviluppo economico e sociale del territorio.

https://danilodolci.org/

Palermoscienza

PALERMOSCIENZA è un’associazione nata nel 2009 con lo scopo di promuovere la crescita della comunicazione scientifica dei giovani e dei cittadini al di fuori delle strutture formali. Ha organizzato sin dall’inizio eventi di diffusione e di comunicazione della cultura scientifica e dell’innovazione tecnologica, sia in autonomia che in rete con istituti di ricerca, istituzioni, pubbliche amministrazioni, musei, aziende e imprese.
http://www.palermoscienza.it/

Fondazione Fitzcarraldo

Fondazione Fitzcarraldo è un centro indipendente con base a Torino che svolge attività di progettazione, ricerca, formazione e documentazione sul management, l’economia e le politiche della cultura, delle arti e dei media.

www.fitzcarraldo.it/

Itinerari Paralleli

Itinerari Paralleli crea progetti e supporta piani di cambiamento con e per comunità che vogliono impegnarsi nel presente per costruire un futuro diverso e migliore.

IP è un’impresa sociale, nasce dall’unione di professionisti del campo della rigenerazione urbana e della progettazione culturale e sociale che hanno deciso di lavorare insieme con maggiore etica, impatto e condivisione di competenze e risorse di quanto non avrebbero potuto fare da soli.

www.itinerariparalleli.org

Farm Cultural Park

Farm Cultural Park è un Centro Culturale Indipendente. Qui arte e cultura sono degli strumenti nobili per dare alla Città di Favara una nuova identità e una dimensione di futuro.

www.farmculturalpark.com

Palma Nana

Educatori ambientali, architetti, appassionati naturalisti, biologi, agronomi, giornalisti, mediatori culturali, guide turistiche, sognatori. Un equipe di persone, di amici, una famiglia(na) che collabora con le loro conoscenze, passioni per operare all’interno di centri di educazione ambientale, riserve naturali, quartieri, scuole ed enti pubblici e privati con idee, progetti ed itinerari che si concretizzano in viaggi, passeggiate, campi e vacanze, progetti nel rispetto della natura, delle culture e delle comunità locali.

www.educazioneambientale.com

Dipartimento Educazione Manifesta12

E’ il dipartimento che si occupa di mediazione culturale, engagement e progetti educativi della biennale d’arte itinerante Manifesta che per la sua dodicesima edizione, nel 2018, ha fatto tappa a Palermo.

m12.manifesta.org

Fondazione Casa Lavoro e Preghiera Padre Giovanni Messina

La Fondazione “Casa Lavoro e Preghiera” di Padre Messina si trova nella borgata marinara di Sant’Erasmo. Con il nome Casa Lavoro e Preghiera, nel 1900, Padre Messina istituì un centro di accoglienza per gli orfani e i più bisognosi all’interno di un piccolo magazzino nella casina estiva del principe Alessandro Tasca di Cutò, che si trovava in stato di abbandono. Attualmente la Fondazione “Casa Lavoro e Preghiera” di Padre Messina è la sede legale della fondazione e svolge una serie di servizi religiosi e attività assistenziali coordinati dalle Piccole Suore Missionarie della Carità e dai volontari.

Fondazione Reggio Children

La Fondazione Reggio Children – Centro Loris Malaguzzi è una fondazione internazionale nata nel 2011 a Reggio Emilia con l’obiettivo di promuovere progetti di solidarietà attraverso la ricerca.

https://reggiochildrenfoundation.org/

SEND

Send è un’organizzazione no profit, nata nel 2005 dalla volontà di quattro donne di unire le proprie competenze per creare migliori condizioni lavorative per sé e nuove opportunità per il territorio. Send è oggi una realtà affermata, inserita in un’ampia rete di cooperazione con attori istituzionali ed economici con i quali collabora nel campo della formazione professionale, della mobilità internazionale e della progettazione europea.

www.sendsicilia.it

Nesta Italia

Con sede a Torino, Nesta Italia nasce dalla collaborazione tra Nesta, fondazione globale con sede nel Regno Unito, impegnata nell’innovazione, e Compagnia di San Paolo, una delle maggiori e più antiche fondazioni filantropiche italiane.

 

Intende promuovere l’innovazione nell’istruzione, ricercare soluzioni efficaci alle società del futuro, contribuire a risolvere le sfide della salute e dell’invecchiamento della popolazione, sostenere l’arte e il patrimonio culturale, applicando a tutti questi settori i metodi originali e consolidati di Nesta, con l’obiettivo di stimolare l’innovazione sociale in Italia.

 

www.nestaitalia.org

GAM

Galleria d’Arte Moderna di Palermo, diretta da Antonella Purpura e facente parte, come l’Ecomuseo del Servizio Musei e Spazi Espositivi dell’Ass.to alla Cultura del Comune di Palermo.

www.gampalermo.it

Addiopizzo

Addiopizzo è un movimento aperto, fluido, dinamico, che agisce dal basso e si fa portavoce di una “rivoluzione culturale” contro la mafia. È formato da tutte le donne e gli uomini, i ragazzi e le ragazze, i commercianti e i consumatori che si riconoscono nella frase “Un intero popolo che paga il pizzo è un popolo senza dignità”.

www.addiopizzo.org

Moltivolti

L’associazione Moltivolti nasce dal desiderio di voler supportare e mettere a sistema le numerose attività sociali e le tante opportunità di crescita e interazione che nascono e si sviluppano tra i tantissimi giovani (autoctoni, seconde generazioni, msna, rifugiati e richiedenti asilo, ecc) che frequentano ogni giorno gli spazi dell’impresa sociale di Moltivolti ed il quartiere multietnico di Ballarò.

http://moltivolti.org/

In Media Res

L’associazione In Medias Res nasce nel Luglio del 2015 a Trento come naturale prosecuzione del progetto di media-attivismo “Agenzia di Stampa Giovanile”, realizzato da un collettivo formato da giovani con background e formazione differenti. L’associazione si occupa principalmente di divulgazione libera e indipendente di tematiche legate all’ambiente, alla società e all’economia seguendo un modello di giornalismo partecipativo, quello che in inglese viene comunemente
chiamato citizen journalism.

http://www.inmediasresproject.com/

KIlowatt

Kilowatt è un modello, un luogo, un approccio, prima che un’organizzazione. Kilowatt è un modello innovativo di incubatore di idee ad alto impatto sociale e ambientale, animato da una rete di imprese, liberi professionisti, progettisti e associazioni, e mette a valore le competenze di ciascuno per la crescita professionale di tutti. Kilowatt è una startup che ha adottato la forma della cooperativa, composta da diverse anime che operano nei settori dell’innovazione sociale, dell’economia circolare, della comunicazione e della rigenerazione. Kilowatt sviluppa progetti in tre ambiti principali: Consulting, servizi di consulenza, formazione e progettazione che utilizzano il design dei servizi, il community engagement per fare rigenerazione urbana, aziendale e innovazione sociale; K2, con progetti di comunicazione che vanno dalla brand strategy alla produzione video; Education, per sperimentare nuovi modelli educativi e di welfare che rispondano ai nuovi bisogni in modo inclusivo.

https://kilowatt.bo.it/

Giocherenda

Un gruppo di ragazzi partiti dall’Africa, che a Palermo ha trovato un luogo dove crescere e sognare, ha dato vita ad un collettivo artistico dal nome: “Giocheranda”. “Giocherenda” nella lingua africana fula significa: “solidarietà”, “forza che scaturisce dall’unione”, “interdipendenza”. Ma il fatto che assomigli alla parola italiana “giocare” ha stimolato l’idea di inventare, fabbricare e animare giochi capaci di generare narrazioni, liberare la creatività e recuperare memorie. Questi intraprendenti giovani rifugiati stanno mettendo a frutto i loro talenti e – smentendo l’opinione diffusa che li descrive come miserabili fardelli sociali o soggetti pericolosi – si propongono come portatori di gioia, fantasia e solidarietà.

Mentre è indubbio che nel saper ascoltare e nel saper lavorare insieme agli altri c’è un elemento etico, pensare la collaborazione soltanto come una questione etica ne limita la comprensione (…). Ho voluto perciò analizzare la collaborazione come un’arte o un mestiere che richiede alle persone l’abilità di comprendere e di rispondere emotivamente agli altri allo scopo di agire insieme

Richard Sennet