TRAVEL
GEOBLOG
 
 
 
Gli spazi
 

EX DEPOSITO DELLE LOCOMOTIVE DI SANT’ERASMO

L’Ex deposito delle locomotive di S. Erasmo si trova in via Messina Marine, inaugurato nel 1886 è un elegante padiglione con una particolarissima e preziosa struttura in ghisa coperta da un tetto a quattro falde con  lucernai. La superficie complessiva è di 1400 mq coperti più spazi esterni che si affacciano sulla foce del Fiume Oreto e sul mare.
L’ex deposito locomotive appartiene ed è stato restaurato dal Comune di Palermo nel 2004.

Si tratta della sede principale dell’ecomuseo; racconta Storie di mare, città e comunità e ha disposizione spazi interni ed esterni per laboratori, incontri e conferenze.

L’allestimento dell’ex deposito locomotive di Sant’Erasmo lascia abbracciare con lo sguardo l’intera  struttura del deposito con la sua “pelle industriale”, inserendosi con un arcipelago di istallazioni puntuali individuate da anelli di immagini sospese, da elementi bassi che compongono sedute, da pareti  essenziali che accolgono ambienti e contenuti tutti tessuti insieme in una trama di segnaletica orizzontale lasciata a pavimento che lascia spazio a percorsi di fruizione sempre nuovi (Arch. Francesca Italiano)

L’ecomuseo all’Ex Deposito sarà uno spazio pubblico, disponibile ad accogliere attività variegate a servizio della città oltre il fiume Oreto in primis e di tutte le realtà culturali e sociali che vorranno utilizzarlo. Lo spazio è gestito dal Comune, attraverso un organo di coordinamento di cui fa parte anche l’associazione CLAC che rimane responsabile dell’allestimento e delle visite guidate. Questo gruppo di lavoro misto è referente per la programmazione delle attività; l’obiettivo è sperimentare nuove forme di utilizzo collettivo di uno spazio che rimane pubblico. Info: gestionecoime@comune.palermo.it